28 March 2008

Bolton-Arsenal:2-3


Domani,Sabato 29 Marzo ore 16.00(italiane),saremo ospiti del Bolton al Reebok Stadium...
Inutile ricordare quanto sia basilare tornare alla vittoria...per poter uscir fuori da un tunnel funesto che da troppo tempo ci tormenta...L'avversario ,che ci attende,non è certo dei migliori..visto che si trova immischiato nella dura lotta per la permanenza in Premier,il che vuol dire soldoni garantiti a fine stagione....Di conseguenza il Bolton venderà dura la pelle..per poter abbandonare la terz'ultima piazza della classifica...,unica gioia,per i Gunners,è l'assenza forzata di Kevin Nolan,centrocampista leader dei Trotters...
Wenger,invece,dovrà fare a meno del solito assente Rosicky,ormai da tempo contornato dalla classica cornice''Wanted''con tanto di taglia...!!-Analisi di un carattere ritrovato:Un primo tempo da far gettare in aria il telecomando...due goal dell'ex Portsmouth Taylor ci spediscono nel nostro consueto grigiore...e il pensiero di dover assorbire l'ennesima batosta inizia a spaventarci...per di più dovremo affrontare la ripresa in 10 uomini,causa espulsione del troppo precipitoso Diaby...Ovvio..il vero tifoso..non può rinunciare alla ripresa qualunque sia lo score...ma è altrettanto naturale che il morale dei Gunners -fans fosse sotto i tacchi..,le speranze di rimettere in piedi questo match appaiono lontane da noi...ed invece proprio nella seconda frazione matura il bello del calcio...ne viene fuori una partita da altri tempi dove l'unico ingrediente mancante è la classica maglietta in cotone girocollo senza sponsor!!!..si perchè c'e cuore,grinta,pioggia torrenziale,entusiasmo...

La zampata del capitanissimo Willy Gallas ci rimette in partita...e il fulimeo Hleb trova l'anticipo giusto per procurarsi il penalty del pareggio,trasformato dal redivivo Robin Van Persie...Il tema del match non varierà più:saranno solo e comunque i Gunners a farsi vedere minacciosi..non soffrendo affatto l'inferiorità numerica...,nonostante tutto l'invocato goal del vantaggio stenta ad arrivare...le nostre folate offensive si fanno sempre più continue quanto la pioggia che cade sui nostri beniamini...,il merito sarà nel gettare il cuore oltre l'ostacolo:a match ormai allo scadere,incursione di Hleb,palla dietro per Cesc,che colpisce sporco la palla la quale subirà altre due deviazioni avversarie prima di finire in fondo al sacco...L'avversario non era certo dei più temibili..ma ciò che conta è il modo in cui sono arrivati questi 3 punti..perchè da imprese come queste deriva la forza per vincere quelle partite cruciali che possono cambiare una stagione...il riferimento a Mercoledì prossimo è del tutto casuale!!!

5 comments:

yashal said...

Che sia la volta buona per riacciuffare il M.United??????
Speriamo bene...ciao

Marco Perciabosco said...

grande prova di forza e carattere ma lo united in questo momento è su un altro pianeta!!!in bocca al lupo per la sfida contro il l'pool!

RENATO said...

Il peggio per voi è passato: partite come quella vinta col Bolton sono una manna dal cielo, finiscono per rigenerare chi, come voi gunners, è ritenuto alla canna del gas dai critici meno attenti. La Premier è ancora aperta, mentre in Champions contro la squadra più difficile da affrontare e per di più col Nino Torres in gran spolvero ... beh, prevedo arriverete ai rigori!!! Un caro saluto - RENATO

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) said...

ai rigori???!!!proprio fino in fondo dovrò patire!!!;)

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) said...
This comment has been removed by the author.

© ToscanArsenal_sito ideato e creato da Francio McLintock.

..........................On-line dal 26 Dicembre 2007 ®.

Premiership Live