23 June 2008

Vienna è tua...

Non è mia intenzione aumentare la delusione per la lotteria dagli undici metri..ma,in casa Gunners,c'e solo da fare i complimenti a questo''ragazzino'',si assume la responsabilità del caso e sfata l'ennesimo tabù...
La Spagna supera la maledizione dei quarti,Cesc dovrà adesso aiutarci a interrompere il nostro sortilegio,la finale di Champions League!..Ripartiamo da te,Cesc
Sull'Italia:beh non giudico,visto che tutti sanno sulla mia tendenza a non vedere di buon occhio la nazionale ed ho già scatenato troppe polemiche per un passato post pro-England,ma spero solo che Donadoni non venga processato per essere uscito ai rigori,d'altra parte l'organico era nettamente inferiore alle furie rosse e il modulo,prettamente sulla difensiva, era stato ben congeniato...

30 comments:

yashal said...

Non sono assolutamente d'accordo sul nettamente inferiore. La Spagna è sicuamente una buona squadra anke se a mio avviso vincerà la Germania. Ieri non ho visto questa netta inferiorità noi non abbiamo tirato mai in porta ma loro hanno avuto solo qualke fiammata di Villa x il resto nulla. Fabregas avrà tirato pure il rigore decisivo ma sono sicura ke un pò di amarezza resta anke in coloro i quali fanno gli antiItalia. ciao francio

Massimo said...

Che emozione enorme ieri al momento del suo ultimo tiro. In casa mia e' scoppiato il finimondo. Tutti in festa per il nostro ragazzo. In fin dei conti, coem si poteva tifare contro Fabregas?
sarebe stato coem tradire.

RVP11 said...

alzi la mano chi nn era al settimo cielo!!!!!
che gioia cesc è indescrivibile, si è preso la responsabilità dell'ultimo rigore a l'ha trasformato spiazzando buffon il numero 1 al mondo,
davvero nn si può descrivere questo ragazzo, che a 21 anni scusate il termine, ma avuto le palle di prendersi la responsabilità e far fuori i campioni del mondo!
davvero eccezionale!!!!!!
come era la storia che i nostri giocatori sono immaturi? beh di certo cesc lo è stato più di tutti, e merita 1 grandissimo applauso

cesc is foboulos!!!!!!!!

Juro said...

Eh stavolta mi dispiace dirlo, ma il Francio ha ragione!! Non avevamo una Nazionale irresistibile, c'è da dire però che in campo tutto questo dislivello non si è visto, dai. Tenuto conto che gli Spagnoli hanno giocato un partita in meno (a parte Iniesta) e che avevano quasi una settimana di riposo in più, gli Azzurri hanno retto molto bene sul campo anche nei supplementari. Poi sul fatto che siamo poveri di soluzioni offensive vista l'assenza a centrocampo di esterni, non si può assolutamente discutere.

Ai rigori si sa, vince chi ha più determinazione, evidentemente gli Spagnoli ce l'avevano molto più di noi. E' andata così, mica sempre si può vincere!!

Francesco said...

Scusatemi ma nn sono daccordo. Cosa c'entrava ieri Cesc con l'Arsenal? Cosa 'entra la Spagna con l'Arsenal? E' vero lui è il simbolo dell'Arsenal ma l'Arsenal è l'Arsenal indipendentemete dai giocatori. Ieri Cesc mentre tirava nn avrà pensato minimamnte ai gunners, ma alla Spagna.Io tifo Arsenal per quello che rappresenta, per il club, per la cosa in sè. Ieri Cesc era spagnolo era in un'altra squadra. Onestamente nn trovo giusto basare un giocatore a rappresentare una squdra, i giocatori vanno e vengono, s tutti mercenari( vedi Adebayor, Hleb e tra qualcheanno pure Cesc) la squadra, il club, i tifosi, sono quello che contena realmente perchè nn passano mai. Ieri ci sono rimasto male e speravo che Cesc alla fine sbagliasse.
Tifo Arsenal e basta, tifo Italia perchè è la mia lingua e la mia patria. Dei club ci si innamora per mille ragioni diverse, per la nazionale nn lo scegli tu, ci nasci e basta...
Complimenti alla Spagna, ma nn confondiamo l'Arsenal con Cesc Fabregas...

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) said...

x chiarire:il fatto di aver segnato il penalty decisivo è tutta pubblicità gratuita che fa bene al giocatore,aumentano le sue quotazioni e che sia un mercenario o meno vedremo,fatto sta che lo venderemo,eventualmente,ad un prezzo senza dubbio maggiorato..non è altro che un bene x la società..per di più Cesc è un ragazzo d'oro e riassume il nostro fiore all'occhiello:la gioventù..
-disocrso Italia:boh..,invidio coloro che riescono a tifare,mi piacerebbe fare caroselli e urlare vittoria insieme a voi...ma per me è impossibile appoggiare il nostro sistema calcistico..ed Abete in queste ore di indecisione Donadoni si/no me ne sta dando l'ennesima conferma...quindi lo ringrazio di cuore!

RVP11 said...

beh onestamente dire che fabregas sia 1 mercenario è 1 bestemmia!
non so come si possa definire cesc mercenario, 1 che ama l'Arsenal è ne è il simbolo
io da almeno 3 anni dico 1 cosa, se in campo ci fossero 11 fabregas vinceremmo ogni cosa,
e comunque fa piacere che abbia mostrato quegli attributi sicuramente ieri fabregas è maturato ancor di più(se è possibile...) e questo è 1 gran bene anche per l'Arsenal

Francesco said...

Io nn spero che un giocatore segni on la maglia della Spagna così si aumenta il suo prezzo!! Ma che me ne frega, quello che vale lo deve dimostrare con l'Arsenal, e allora se segna esulto, perchè lo ha fatto per l'Arsenal..E poi nn dico che Cesc è un mercenario, potrebbe anche restare tutta la vita da oi, ma solo che nn bisogna immischiare il club con un giocatore anche se così rappresentativo... Risp sull'Italia, sul mio blog, ciao Francio..

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) said...

EsattoRVP...il biniomio Fabregas-Arsenal non puo scindersi solo xche sta giocando con le furie rosse...i benefici andranno necessariamente sulla nostra squadra di club

Francesco said...

Ma quali benefici scusate? Allora così facendo, che senso ha sperare che il prezzo si alzi? Mica lo vogliamo cedere, no? E se in finale sarebbero arrivati Fabregas e Van Persie, per chi avremmo Esultato! Il fatto è che fa piacere, certo, che un nostro giocatore si metta in mostra, ma che addirittura si esulti come pazzi per il suo rigore, penso sia esagerato...

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) said...

ma non esultiamo come pazzi...dicimao solo che il binomio Arenal -Cesc rimane anche qnd il ragazzo gioca in nazionale...anzi son proprio quelli i palcoscenici che valgono piu di tutti..
Il beneficio è ke se nel caso cesc fosse un mercenario(io nn credo)il prezzo da poagare sarà necessariamente piu alto e il gruzzolo lo potremmo reinvestire altrove

CITY CLUB ITALIA said...

Fabregas è un fenomeno ma sinceramente dopo aver visto la partita capisco perché Senna sia inamovibile....poi tra Xavi e Fabregas si potrebbe discutere chi valga di più...ma siamo lì.
A me spiace un sacco dell'imminente esonero di Donadoni. In un paese con una cultura sportiva degna di questo nome, un debutto così di un CT giovane, tra mille difficoltà e con il post-mondiale da gestire, sarebbe stato salutato positivamente, pur ammettendo che la squadra non ha fatto faville.
Invece siamo in un paese dove l'educazione ed il rispetto degli altri vengono scambiati per mancanza di polso ed allora largo ai maleducati arroganti di cui l'Italietta abbonda...bentornato a Lippi. Inutile dire che farò fatica a tifare Italia con la stessa foga con la quale ho tifato ieri sera. Alla fine, comunque, sono opinioni. C'mon City!!!!

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) said...

eh vabbe.si dirà che Donadoni non capisce nulla e che Lippi è stato grande...io dico che grande è stato solo Neill e l'arbitro di italia australia...del resto in finale con la francia giocammo proprio come ieri sera con la spagna,,,ma nessuno nel nostro Paese è cosi aperto mentalmente per dire questo..vabbe,fortuna che nessuno potrà toglierci L'Arsenal e il City!!!!

Juro said...

Non è per distruggere i vostri sogni, ma un rigore non condiziona affatto il prezzo di un giocatore. Basta vedere Cristiano Ronaldo, in Champions ha sbagliato sia contro il Barca che in finale con il Chelsea eppure il Real è pronto ad una maxi-offerta di 100 milioni di euro pur di averlo, oppure che dire di De Rossi che ieri ha fallito il rigore così come contro il Manchester eppure Ferguson farebbe carte false pur di averlo, quindi di cosa state parlando?

Per di più Fabregas non sta proprio facendo un Europeo da protagonista, anche con l'Italia è entrato a partita quasi finita e non è che abbia fatto grandi cose. Anzi se io fossi in voi sarei arrabbiato con la Spagna che gli preferisce un giocatore come Senna, che obiettivamente a parte un pò di grinta non ha niente a che vedere con il ragazzo dell'Arsenal.

Per quanto riguarda il discorso Nazionale vabbè è inutile parlare tanto nessuno di noi cambierebbe idea (ah per la cronaca ieri eravamo il doppio degli spagnoli a Vienna, alla faccia di chi dice che la Nazionale non è seguita), vi ricordo soltanto che alla guida dell'Inghilterra c'è un certo italiano che risponde al nome di Fabio Capello, figlio di quel "sistema calcistico" che tanto bistratte, evidentemente quel piatto nel quale sputate così facilmente non fa poi tanto schifo, no?

Francesco said...

L'ho scritto sul mio blog, Fabregas è una cosa l'Arsenal un'altra. Perchè? E' troppo lungo da spiegare così, se volete date un'occhiata al mio post.
Discorso Italia:
Ma come si fa a paragonareLippi con Donadoni, ha dire che il sistema fa schifo, caro City club, oppure che l'Italia ha vinto il Mondiale grazie all'arbitro contro l'Australia?
Basta con queste chiacchiere da bar.
Spete come la penso:
Penso che il calcio, soprattutto a questi livelli, è di un equilibrio spaventoso. Penso che nessuno vince facilmente contro un'altra squadra, che le partite le decidono gli episodi, solo queilli. E' un discorso di fortuna, non proprio, e allora?
Io giudico un Ct dai risultati, dal modo in cui li ottiene dagli episodi che crea in una partita. Lippi, è vero, non ha fatto questo calcio etusiasmante, ma almeno i giocatori erano determinati, li vedevi in faccia, sicurti, carichi, padroni di loro stessi.
L'arbitro ci ha dato un rigore all'ultimo contro l'Australia? Ma là al 90 minuto Grosso aveva ancora la forza e la determinazione di entrare in area. Ieri lo sapete Grosso e Zambrotta quante volte sono arrivati sul fondo? Solo una volta per uno...
L'Italia ha giocato male con la francia e meritava di perdere? Ebbè, poi ha vinto, ha vinto capite, nn per fortuna o per i rigori, ha vinto perchè le faccie dei giocatorisul dichetto erano determinate, sicure, cattive, affamate. Donadoni, invece, ha trasmesso solo paura, la squadra nn ha mai attaccato, Toni isolato davanti, sul dischetto Di Natale ha tirato con il terrore negli occhi senza guardare mai il portiere...
E poi, diciamolo pure, ma che doveva fare Abete, riconfermare Donadoni perchè Panucci ha segnato in Scozia il goal qualifaicazione in un girone dove la francia di Domeneche a questo europeo ha fatto solo un punto, quindi il girone nn era così proibitivo. Se lo volete sapere nn sono contento nemmeno di Lippi, perchè il suo l'ha già fatto e i ritorni mi snno tanto di minestre scaldate, come disse una volta Capello, attuale ct dell'Inghilterra, giusto per nn andare fuori tema.
Qualunque altra azione s sarebbe comportata così, cosa c'entra il rispetto e l'educazione? Sono professionisti, pagati milioni di euro, un'esonero meritato è una forma di diseducazione? Ma scherziamo, nessuno parla male dell'uomo Donadoni, si giudica la parte sportiva, ha perso meritatamente, nn ha ragiunto l'obbiettivo minimo e allora basta, va via, con serenità, nn è la fine del mondo, ma nemmeno mancanza di rispetto, stiamo parlando di calcio, per diamine.

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) said...

xyuro:il rigore conta e comne...basta vedere Grosso da Pescarese anonimo a salvatore della patria(come giusto che sia)

Su capello:capello è un allenatore non una federazione

Juro said...

Ma Grosso è diventato "eroe di patria " non tanto per il rigore che ha fatto in finale. Si vede che non guardi mai le partite dell'Italia: Grosso al di là del rigore ha fatto un campionato del mondo stratosferico, con incursioni sulle fasce (è celebre ormai il "sale Grosso" di Caressa), dribblig, il rigore conquistato con le ultime energie, con rabbia al 92esimo, con quel gol capolavoro contro la Germania e quella esultanza pazza di gioia che ha ricordato Tardelli ai mondiali di Spagna. Il rigore è stato solo la ciliegina sulla torta di un campionato del mondo perfetto che l'Italia ha meritato di vincere.
Battere i tedeschi in casa loro 2-0 ti pare impresa da poco???

Per quanto riguarda Capello, io infatti stavo parlando di gioco. Sai quanto me ne può fregare di federazioni??
Capello è l'esponente massimo del calcio "made in Italy": difese potenti, centrocampo tosto e punte di grossa stazza. Non è che lascia troppo spazio ai vari lacchezzi da signorine o al calcio champagne. Lui e' proprio l'emblema di quel modo di concepire il calcio basato sulla difesa che te critichi all'Italia e che l'Inghilterra da te così tanto osannata invece ha coperto d'oro visto lo stipendio che percepisce il nostro Fabio nazionale.

Quindi la mia domanda era: visto che adesso il calcio "made in italy" che te odi sta facendo scuola in Inghilterra (basta vedere come fa giocare Ferguson il suo Manchester campione di Inghilterra e di Europa) cambierai un'altra volta nazione? Che ne so, magari potresti tifare per il Boca o per il Santos!

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) said...

cosa significano squadre di club come santos e boca con la nazione scusami??!
e poi io nn simpatizzo l'England per il gioco che esprime ma x i valori di coloro che cantano il GSTQ a wembley

Juro said...

Ma fatti una risata, era una battuta!!

Comunque vorrei vedere che tu non tifassi "England" per il gioco che esprime, quand'è che avete vinto il vostro ultimo e unico mondiale?? Nel '66 mi pare, peraltro pure in casa.
Eh sì erano davveri altri tempi!!!

Tiriamo tutti pacco il 19 LUGLIO!! said...

Sono d'accordo con Francesco. Complimenti alla Spagna per essere passata, ma dire che hanno strameritato è abbastanza inverosimile: una vittoria strameritata è un 3-0, o un 2-0 con migliaia di azioni sbagliate, un avversario allo sbaraglio...

Sinceramente ho visto tutto fuorchè una squadra allo sbaraglio (l'Italia) e, soprattutto, non ho visto tutti sti tiri in porta (in porta, non in generale!) della Spagna (per inciso: sull'unica parata, Gigi stava per fare l'errore dell'anno).
Su Fabregas abbiamo idee divergenti, caro Francio :-)
Non tanto sulla bravura (su quello c'è ben poco da discutere!), quanto sull'esultanza. Come diceva giustamente Francesco, sono/siamo italiano/i: per me è abbastanza paradossale tifare contro la mia nazione (perchè un giocatore della mia squadra del cuore gioca contro la mia nazione). Però sto discorso è già stato affrontato quindi non serve ripetere. :-)

Anche perchè mettiamo caso che Grosso giocasse nell'Arsenal: per chi avresti tifato?

Argomento Donadoni: Roberto è una delle poche persone che stimo per il comportamento. Un signore d'altri tempi. Di allenatori ce ne sono pochi della sua onestà (Lippi è lo stesso che, all'ennesima sconfitta sulla panchina dell'Inter voleva appigliare i suoi giocatori al spalliera e tirargli i calci nel culo. Capello non serve parlarne: l'arroganza fatta persona e una delle figure più becere del calcio, capace di abbandonare senza problemi la barca che affonda e vendersi al miglior offerente. Mancini, meglio detto Piangini, l'unico allenatore che riesce a contraddirsi nel giro di mezza serata dopo Liverpool).
Donadoni è una persona perbene, come Prandelli o Ancelotti. O calciatori dalla integrità morale assoluta come Del Piero, Maldini o Bergomi.

E' vero che l'esonero non è una cosa gravissima, per carità. Però si è visto come i giornali non abbiano rispetto per le persone d'onore come lui.
E Lippi è la scelta più sbagliata che si possa fare: come è stato detto, le ministre riscaldate fanno l'effetto opposto a quello sperato.
Io spero che chiamino un allenatore tra Ancelotti, Spalletti o Prandelli: veri motivatori.

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) said...

Ciao cavazz..infatti credo proprio che l'italia bbia giocato sulla difensiva ma che la spagna non abbia assolutamente brillato...
Sul disocrso fabragas:non ero per la spagna xche cesc è un gunners,ma al momento del rigore decisivo da gooners ho sostenuto quello che rimane iul mio idolo x eccellenza!

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) said...

Yuro nostro, mago dei campi sportivi,
sia scelto il tuo nome,
venga la tua nazionale,
sia fatta la tua volontà
come in Europa così nel Mondo.
Dacci oggi
la cultura calcistica quotidiana,
ridacci la nostra Italia mondiale
come noi rimettiamo il tifo
ai nostri giocatori,
e non ci indurre in rovina,
ma liberaci da ct incapaci.

Amen

Michelangelo said...

In onore di colui che ha illuminato questa discussione con i suoi lucidissimi e sempre acuti commenti:


Yuro nostro, mago dei campi sportivi,
sia scelto il tuo nome,
venga la tua nazionale,
sia fatta la tua volontà
come in Europa così nel Mondo.
Dacci oggi
la cultura calcistica quotidiana,
ridacci la nostra Italia mondiale
come noi rimettiamo il tifo
ai nostri giocatori,
e non ci indurre in rovina,
ma liberaci da ct incapaci.

Amen

Juro said...

Belliniiii!!!
Boia deh ma chi siete il "Gianni&Pinotto della Valdera"?

Almeno per una volta non mi tocca sentire di italiani che hanno esultato come pazzi per un gol della Spagna contro l'Italia e che poi si lamentano perchè la Nazionale non ha tifo. Hmhm, un pò incoerenti, che dite??

yashal said...

Secondo me x quanto puoi non appoggiare Abete ed il sistema calcistico italiano quando la nazionale scende in campo si sente solo il cuore ed io non credo ke tu o qualcun altro ke ho letto nei tuoi commenti avete festeggiato in questo modo eclatante il gol di cesc (ke poi rappresentava la Spagna e nn i gunners).

Arsenal passion by ToscanArsenal(Francio) said...

ma io non ho festeggiato un bel niente...
Ero più felice in caso di vittoria azzurra...ma se c'era un giocatore spagnolo che speravo facesse la differenza era senz'altro cesc

Juro said...

Oh finalmente! Lo vedi che sotto quella maschera british c'è ancora un cuore empolese doc che batte! ;-)

Nover said...

Sono pefettamente daccordo con te su tutto, ma questo già lo sai..... e poi la nazionale Italiana secondo me è arrivata poco preparata a questi europei, sicuramente molto meno rispetto alla Spagna che si è meritata in pieno la vittori! Un inchino a Cesc per aver segnato il rigore decisivo!

P.s. passa da me, c' è una premio

`°*ஜღ Moka ♥ღஜ*°´ said...

Altro che complimenti.... ha giocato una bellissima partita ed in campo ha fatto la differenza segnando il gol decisivo che ha riportato i nostri in Italia e questa sera con i suoi passaggi ha partecipato ai gol che hanno portato in vantaggio la Spagna!!!! Quando c' è lui, si vede la differenza..... Credo che a questo punto si sia meritato il campo per la finalissima.... un bacio, a presto

`°*ஜღ Moka ♥ღஜ*°´ said...

a proposito.... gira voce di una sua possibile vendita..... è uno scherzo, vero???

© ToscanArsenal_sito ideato e creato da Francio McLintock.

..........................On-line dal 26 Dicembre 2007 ®.

Premiership Live